Chi sono

Mi chiamo Gabriele, classe ’75.

Lavoro come Art Director in un’agenzia di Padova, Pallino & Co. Mi occupo di User Experience Design e progettazione di interfacce.

Prima le cose importanti: sposato con Giada e padre di Sebastiano e Tommaso.
Sono completamente dipendente da rugby (forza Petrarca!) e musica (suono il basso nei Biganal).

Sono autodidatta. Mediamente orgoglioso di esserlo… o almeno mi piace pensare che questo mi possa spesso fornire un punto di vista meno standard, sicuramente poco “accademico”. Sono una persona molto curiosa… molto. Sono logorroico, permaloso, entusiasta in generale.

“La vedi questa pagina? Ti piace? Ecco… chiediti sempre il perché delle cose… Perché ti piace?”

Questa è stata forse la mia prima epifania “professionale”. A regalarmela è stato Fabio Brasiliani, parecchi anni fa. È tutto iniziato da lì. Quello è stato il mio primo tassello. Da quel momento ho intuito che ogni impaginato va capito oltre che guardato.

 

Sono lo stalker “ufficiale” di David Moretti (ma lui non lo sa).